Il segreto del gallo: come alzarsi presto ed essere subito al 100%

Ti piacerebbe svegliarti la mattina presto senza l’irritante suono della sveglia? Puoi.

E se oltre a questo potessi anche svegliarti rilassato, pieno di energie e di buon umore? Puoi fare anche questo.

Sei stato abituato a pensare che serva uno stimolo sonoro per svegliarti, che è quello più efficace. È in effetti quello che ti permette di raggiungere lo stato di veglia più velocemente, ma per un motivo sbagliato: i rumori improvvisi sono interpretati dal cervello come segnale di pericolo, quindi interrompono il sonno bruscamente senza riguardo per il benessere.

È per questo che ti senti di cattivo umore e stanco quando ti svegli. Il risveglio brusco è accompagnato da una scarica di adrenalina che causa nervosismo, poi il cervello si accorge che non c’è nessun pericolo e si predispone per riaddormentarsi. È qui che ti riaddormenti e perdi l’autobus.

Per questo una delle ragioni per le quali dormi male è la presenza di rumori in sottofondo, anche se non te ne accorgi (te l’ho spiegato in questo articolo).

Nell’evoluzione umana, l’introduzione del suono come metodo per svegliarsi è relativamente recente. Il corpo non si è evoluto per rispondere positivamente a questo stimolo, il corpo si è evoluto per svegliarsi con la luce.

Ma tu dormi al buio, chiudi le finestre e le tende, ti isoli dall’ambiente esterno. Il tuo cervello non lo sa, continua a pensare che sia notte anche se è mezzogiorno. Il tuo ciclo circadiano, l’insieme delle funzioni fisiologiche che regolano il tuo ritmo veglia-sonno, si basa per il 90% sulla luce per capire a che punto della giornata sei.

Prova questo esperimento: per una settimana fai colazione al sole. Qui in Florida ci sono 20 gradi anche a dicembre la mattina, per me non è un problema stare in balcone, tu fai il possibile!

Da quando prendo la mia tazza di latte e fiocchi d’avena sotto il sole, quella poca stanchezza che rimaneva dopo la sveglia è svanita. La mattina è il momento più produttivo della tua giornata, non sprecarlo restando mezzo addormentato.

Oggi ti voglio consigliare uno strumento che ho trovato mentre facevo delle ricerche per i miei suoni per dormire bene, una sveglia che non è una sveglia. L’ho chiamata sveglia del gallo, ma il realtà si chiama…

Philips Wake-Up Light

È una sveglia luminosa, simula l’alba in camera tua. Tu la imposti ad una certa ora, lei quando devi alzarti gradualmente aumenta la luminosità nell’arco di mezz’ora. Già questo dovrebbe essere in grado di svegliarti efficacemente.

D’estate ti consiglio il metodo più naturale di tutti: dormi con le tapparelle alzate. All’alba la tua stanza si riempirà di luce e ti sveglierai naturalmente. L’ho provato una volta anni fa come rimedio contro il caldo (finestra spalancata), mi sono accorto dei benefici e non l’ho più lasciato.

D’inverno il sole sorge troppo tardi, non puoi usare questa tecnica. La Philips Wake-Up Light è l’alternativa ideale.

Io non l’ho provata, ma ne comprendo i benefici. Da anni mi sveglio con la luce ogni volta che posso, ho provato sulla mia pelle i benefici del sole sul risveglio. Se non hai altro modo per esporti alla luce in modo naturale, questa sveglia ti aiuterà.

La puoi acquistare dal sito ufficiale Philips, ma costa oltre 100 euro. Però la puoi trovare a molto meno a questo indirizzo.

Oltre alla sua funzione principale riproduce anche dei suoni naturali per farti svegliare meglio. Se la luce non dovesse bastare, questa è la tua assicurazione per non perdere l’autobus.

I suoni naturali funzionano meglio della sveglia metallica perché ti garantiscono un risveglio più graduale, non la brusca interruzione della fase REM con tanto di iniezione di adrenalina in corpo.

Se ti senti stanco di mattina, questa può essere una soluzione. Ma prima di tutto, potresti dormire male a causa di un banale problema di sonno che puoi risolvere immediatamente con qualche piccolo accorgimento. Per scoprire quali sono questi errori e come rimediare efficacemente, scarica subito il mio manuale del riposo perfetto: devi solo inserire il tuo nome e email nel box qui sotto. Potrai scaricare immediatamente il mio report completamente gratis.